Reprochem | Reprochem

REPROCHEM

Acigraf è indubbiamente un nome importante nella storia del rotocalco, emblema di una realtà italiana che ha saputo imporsi sul mercato internazionale, dando notevole impulso negli anni ’60 e ’70 allo sviluppo di nuovi avanzati sistemi di fotoincisione.
Dal 1963 ad oggi Acigraf ha vissuto diversi cambiamenti, tra i più significativi il cambio di gestione, totalmente rinnovata, avvenuto nel 1985 grazie all’acquisizione da parte della società Reprochem.
Erede di un patrimonio tecnologico indiscutibile, il gruppo Acigraf Reprochem si appresta ora ad affrontare le sfide avanzate da un mercato sempre più esigente, attento e competitivo, puntando su un management giovane e dinamico, capace di coniugare rinnovamento e solidi valori aziendali.
La Direzione è pronta a percorrere nuove strade e a consolidare i risultati acquisiti negli anni, grazie alla propria competenza, alla maturata esperienza, alla creazione di una nuova linea di prodotti fortemente hi-tech.
L’innovazione e lo sviluppo di nuove tecnologie nel campo del rotocalco, in particolare nella produzione di cilindri stampa, rappresentano la chiave del successo di Acigraf e Reprochem.
Il gruppo si avvale di un valido team di ricerca che, giorno dopo giorno, lavora a stretto contatto con il cliente per apportare miglioramenti al ciclo produttivo, rispondenti alle sempre più esigenti richieste dell’utente finale. Vengono così garantiti vantaggi produttivi e qualitativi.